Articoli


Il miele di melata

Un alimento salutare da conoscere

La melata è una sostanza vischiosa e zuccherina che si forma sugli alberi, principalmente conifere come l’abete, il pino, ma anche su piante come quercia e acero. È prodotta da piccoli insetti (afidi, cicaline, cocciniglie) che si nutrono della linfa degli alberi e secernono la melata, elemento di scarto ma ancora ricco di sostanze nutritive come zuccheri e sali minerali.

In ambienti con scarsa disponibilità di piante e fiori nettiferi, le api utilizzano la melata per produrre il miele che prende appunto il nome di “miele di melata”. Quest’ultimo è caratterizzato da un colore bruno, ha un sapore molto meno dolce rispetto al miele ricavato dal nettare ed ha un minor contenuto di zuccheri come glucosio, fruttosio e saccarosio. 

Sono molte le caratteristiche e le proprietà che rendono preziosa questa tipologia di miele per la salute dell’uomo.

  • Attività antibatterica: recenti studi infatti hanno evidenziato quest’azione contro vari ceppi batterici tra cui lo Staphylococcus pseudointermedius e l’Escherichia coli.
  • Attività antiossidante: grazie all’alta concentrazione di polifenoli il miele di melata aiuta a contrastare i processi di invecchiamento e infiammatori dati dalla presenza di radicali liberi nelle cellule.
  • Elevato contenuto di sali minerali: sono presenti infatti calcio, magnesio, sodio, potassio e ferro, grazie a questa proprietà è un alimento indicato anche per chi pratica un’attività sportiva.
  • Effetti benefici sulle cellule della pelle: recenti studi hanno evidenziato un’azione del miele di melata per una più rapida cicatrizzazione di ferite e ustioni.
  • Attività prebiotiche: grazie agli oligosaccaridi che contiene questa tipologia di miele possiede proprietà prebiotiche che supportano la salute della microflora intestinale.

Per le sue numerose caratteristiche benefiche il miele di melata può essere consigliato per l’utilizzo quotidiano, ad esempio come dolcificante proprio come il miele da nettare.

Questo alimento non è sempre di facile reperibilità nella grande distribuzione, ma è possibile acquistarlo presso i negozi di alimentazione naturale, sui siti internet specializzati o nelle erboristerie.

 

                                                                                          Redatto da Progeo s.r.l.

                                                                                          Largo XXIV Maggio 14

                                                                                          63076 Centobuchi di Monteprandone (AP)