Articoli


Il rafano

Le proprietà del barbaforte

Il rafano, noto anche come barbaforte, è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Brassicaceae, originaria del Medio Oriente, che attualmente viene coltivata in molte regioni d’Europa e anche nell’Italia settentrionale.

Il componente della pianta più utilizzato per i suoi numerosi benefici è sicuramente la lunga radice che si presenta polposa e di colore biancastro.

Al rafano si attribuiscono diverse proprietà terapeutiche, qui di seguito elencate:

  • favorisce la produzione di bile aiutando il processo digestivo;
  • possiede un alto contenuto di vitamine C e B1;
  • contiene molti sali minerali essenziali;
  • migliora la circolazione sanguigna grazie alla presenza della sinigrina;
  • stimola la diuresi;
  • ha proprietà antinfiammatorie ed analgesiche, grazie alla presenza dei glicoli dell’olio di senape.

 

USO IN CUCINA                                                                                                                                               

La radice del rafano ha un sapore acre, leggermente piccante e fortemente aromatico. Ci sono diversi modi di utilizzarla in cucina, ma sicuramente il migliore è quello di mangiarla cruda e fresca in modo tale che vengano conservate al meglio le proprietà benefiche: può essere grattugiata sulle carni e sugli arrosti oppure utilizzata per insaporire legumi e verdure come patate e barbabietole.

Viene impiegata anche per la preparazione di una salsa piccante chiamata “cren”, i cui ingredienti principali sono la radice di rafano, olio extravergine di oliva, aceto di vino bianco, sale e zucchero.

Può essere utilizzata, infine, anche per ricavarne un buon tè: dopo aver fatto bollire uguale quantità di rafano fresco e zenzero, si lascia il tutto in infusione per 15 minuti, ottenendo così una piacevole bevanda da consumare durante l’arco della giornata.

Le foglie, invece, quando sono ancora molto tenere, possono essere tagliate a listarelle e consumate nelle insalate.

                                                                            Redatto da Progeo s.r.l.

                                                                            Largo XXIV Maggio 14

                                                                            63076 Centobuchi di Monteprandone (AP)