Articoli


La papaya fermentata

Come si produce e quali sono le sue proprietà

L’estratto di papaya fermentata si ottiene attraverso un processo fermentativo operato sul frutto, inclusi i semi: il frutto della papaya (Carica papaya) viene messo a bagno in un fermentatore con vari tipi di lieviti. Si lascia così fermentare a temperatura controllata per qualche mese. Una volta terminato questo processo, il prodotto ottenuto viene essiccato e polverizzato per ottenere l’estratto di papaya fermentata. A tale estratto vengono oggi attribuite notevoli proprietà salutistiche.

Il premio Nobel Luc Montagnier ha affermato che la papaya fermentata può svolgere un'importante funzione anti-invecchiamento.

Fra le sue proprietà ricordiamo innanzi tutto che questa può proteggere dal rischio di malattie cardiovascolari e degenerative, grazie all’azione dei flavonoidi, che regolano la permeabilità dei vasi sanguigni e favoriscono la circolazione del sangue. I flavonoidi hanno anche la proprietà di inibire la sintesi di alcuni enzimi coinvolti nella genesi dei tumori.

Oncologi e diabetologi citano dati scientifici provenienti da studi epidemiologici e sostengono che elevati livelli di insulina e glucosio, in combinazione con lo stress ossidativo e l'infiammazione cronica, possono aumentare il rischio di sviluppare il cancro tra i pazienti con diabete.

Si pensa che la papaya fermentata abbia la capacità di controllare il glucosio nel sangue e modulare il danno ossidativo dei radicali liberi indotti, pertanto si ritiene che possa attenuare favorevolmente gli effetti collaterali del diabete.

Anche in un recentissimo studio del 2015 alcuni ricercatori italiani hanno evidenziato che un integratore alimentare ottenuto dalla fermentazione del frutto della papaya può essere utilizzato come antiossidante nella prevenzione delle complicanze del diabete mellito di tipo 2.

La papaya fermentata, inoltre, per le sue potenzialità antiossidanti e immunomodulatorie, può agire sulla crescita cellulare e può essere dunque un coadiuvante da utilizzare in combinazione con le terapie tradizionali per il cancro.

 

                                                                                          Redatto da Progeo s.r.l.

                                                                                          Largo XXIV Maggio 14

                                                                                          63076 Centobuchi di Monteprandone (AP)