Focus scientifici


Dieta a menù giornaliero o dieta a scelta multipla?

Un software per diete a menù giornaliero o a scelta multipla?

Esistono nutrizionisti che lavorano elaborando diete a menù giornaliero e altri che propongono ai propri pazienti diete a scelta multipla.

Ci sono ditte che producono software per l'elaborazione di diete a menù giornaliero ed altre che sviluppano programmi per diete a scelta multipla.

Il tipo di terapia applicata deriva da convinzioni del singolo professionista e l'adozione di una tecnica esclude, in genere, l'utilizzo dell'altra.

Questa suddivisione, più che altro ideologica, è di fatto un limite per la risoluzione dei problemi di chi si rivolge ad un nutrizionista.

Se, infatti, si mette in primo piano il paziente, con le sue necessità di ordine fisico e psicologico, ci si accorge ben presto, che alcuni traggono maggiori benefici con diete a menù giornaliero mentre altri si adeguano meglio a diete a scelta multipla.

Al fine di ottimizzare la "compliance" del paziente, è efficace, in alcuni casi, intraprendere un trattamento che utilizzi entrambi i tipi di dieta in base al momento specifico della terapia.

La dieta a menù giornaliero rappresenta un caposaldo della terapia nutrizionale con un'assegnazione mirata degli apporti energetici. Per mezzo di un programma di precisione assoluta come Nutrigeo® a menu giornaliero si può ottenere un vero e proprio riassetto metabolico, con risultati altrimenti non raggiungibili con altri mezzi terapeutici.

La dieta a menù giornaliero è gradita da una larga percentuale di persone in quanto indica giorno per giorno con chiarezza un piano prestabilito.

Esistono, comunque, casi che possono giovarsi di diete a scelta multipla: dieta di mantenimento, linee guida post-mantenimento, pazienti che hanno poco tempo per reperire gli alimenti, casi di marcato disturbo del comportamento alimentare, casi in cui si deve effettuare un calo ponderale di pochi kg, dieta per bambini ed adolescenti.

La dieta a menù giornaliero e quella a scelta multipla, come già sottolineato, sono due aspetti del trattamento dietetico; ignorarne uno influisce in modo negativo sulle potenzialità terapeutiche.

La Progeo ha compreso in pieno la problematica e da sempre si impegna nello sviluppo di entrambe le tecniche.

I vantaggi per il nutrizionista sono straordinari poiché, disponendo di software che consentono di elaborare entrambi i tipi di dieta, egli può scegliere, in base al paziente che si trova a trattare, di utilizzare un tipo o l'altro, oppure può adattare ad ogni fase della terapia un tipo di dieta.

Nutrigeo® 8 ha un costo molto competitivo, che comprende anche l'assistenza tecnica, l'assistenza nutrizionale e gli aggiornamenti.