Focus scientifici


Proevotech®

Progressive evolution technology

Nutrigeo®8 consente di agire sulla base della nuova tecnologia Proevotech®, sviluppata dal centro ricerche Progeo® con la partecipazione di ricercatori di ambito universitario.

Questa metodologia è stata realizzata studiando quali devono essere i criteri per l’immissione progressiva degli alimenti durante il periodo di terapia ed è basata sul principio secondo cui l’organismo mette in atto reazioni chimiche ed immunitarie diverse in funzione dei vari substrati alimentari.

Il metodo Proevotech® gestisce in maniera progressiva e ponderata la varietà alimentare, divenendo così un ulteriore elemento di cura per chi segue il piano alimentare.

Il software guida il nutrizionista nel pianificare la dieta, effettuando delle analisi comparate con i profili alimentari delle elaborazioni precedenti, per conseguire la migliore “varietà di periodo”.

Nel metodo Proevotech® la varietà non è intesa soltanto come variazione di alimenti, ma garantisce la presenza ottimale delle famiglie biologiche.

Gli obiettivi perseguiti da questa metodologia vengono di seguito descritti.

  • Ottenere la massima diversità biologica, assegnando in maniera mirata e progressiva alimenti appartenenti a famiglie diverse.
  • Assicurare la “completezza nutrizionale nel periodo”, intesa come il superamento del concetto di “completezza nutrizionale della singola elaborazione”.
  • Far diventare la gestione della “varietà alimentare di periodo” un innovativo metodo di cura.

Proevotech® agisce a tre livelli:

  • consiglia gli alimenti da inserire al momento dell’elaborazione della dieta;
  • interviene direttamente nella pianificazione dello schema alimentare;
  • calcola il Food Variety Score nei vari periodi della cura, indicando all’utente il livello di varietà raggiunto.