FLORAMADRE®

La novità dell’integrazione probiotica

Il microbiota è l’insieme dei microrganismi che popolano l’intestino, negli ultimi anni la ricerca scientifica ha messo sempre più in evidenza il suo ruolo per la salute dell’intero organismo.

Eubiosi e disbiosi intestinale

Per eubiosi si intende una condizione di equilibrio tra le specie batteriche presenti nel nostro intestino.

La disbiosi rappresenta invece un’alterazione del microbiota, con prevalenza di batteri potenzialmente dannosi.

Il ripristino dell’eubiosi porta pertanto dei vantaggi per la salute, di seguito vengono riportati i principali.

  • Cura di problematiche intestinali come:
    • sindrome dell’intestino irritabile;
    • stipsi;
    • diarrea.
  • Coadiuvante del trattamento di condizioni metaboliche come:
    • obesità;
    • diabete mellito di tipo II;
    • ipercolesterolemia.
  • Prevenzione e cura di:
    • infezioni del cavo orale;
    • infezioni del tratto urogenitale;
    • allergie.
  • Prevenzione di:
    • cancro del colon-retto.
  • Numerosi studi collegano l’eubiosi intestinale con la possibile prevenzione di patologie neurologiche come:
    • morbo di Alzheimer;
    • morbo di Parkinson;
    • sclerosi multipla;
    • depressione;
    • autismo.

Caratteristiche di FLORAMADRE®

Il nostro metodo di cura si è sviluppato negli anni per mezzo di soluzioni sempre più moderne ed efficaci, secondo la più recente ricerca scientifica. FLORAMADRE® fa parte di questo percorso ed è un’estensione del nostro metodo curativo basato sulla dieta personalizzata. È stato sviluppato dal reparto scientifico Progeo nel 2019 sulla base dell’esperienza clinica maturata negli anni ed in seguito ad un’attenta valutazione degli studi più accreditati del settore.

La sua composizione innovativa assicura la colonizzazione completa dell’intestino, poiché i cinque ceppi batterici che lo costituiscono garantiscono la presenza uniforme in tutti i tratti.

Composizione di FLORAMADRE®

FLORAMADRE® è costituito da una combinazione innovativa di cinque probiotici e tre componenti prebiotiche.

In particolare al suo interno sono presenti:

  • Bacillus Coagulans SGBc01 in quantità di 1 miliardo UFG;
  • Lactobacillus Rhamnosus SGL 06 in quantità di 1 miliardo UFG;
  • Lactobacillus Acidophilus SGL11 in quantità di 1 miliardo UFG;
  • BifIdobacterium Breve SGB01 in quantità di 1 miliardo UFG;
  • Bifidobacterium Longum spp Infantis SGB 03 in quantità di 1 miliardo UFG;
  • Gos in quantità di 1000 mg;
  • Fos – Inulina in quantità di 3900 mg.

L’utilità delle componenti prebiotiche

Nella formulazione di FLORAMADRE® accanto ai probiotici sono presenti prebiotici, per questo il prodotto è un simbiotico che porta a dei vantaggi dovuti al sinergismo tra le due componenti.

Questo tipo di composizione ha la capacità sia di migliorare la sopravvivenza dei probiotici che di fornire un substrato specifico alla flora batterica intestinale.

I prebiotici utilizzati sono di diverso tipo, in modo da favorire la crescita di tutti i ceppi utilizzati.

Le quantità e l’efficacia

L’efficacia delle preparazioni a base di probiotici è dovuta sia alla scelta dei vari ceppi utilizzati che alle interazioni esistenti tra di essi. Nel caso di FLORAMADRE® la quantità di ogni singolo ceppo è stata scelta per ottimizzare al massimo le attività dei batteri presenti.

È infatti del tutto superata la convinzione che più batteri ci sono e meglio è. Questo principio non vale in nessun campo della nutrizione e tantomeno nel settore dello sviluppo di integratori a base di probiotici.

Quindi la scelta da noi operata è in funzione sia della massima efficacia terapeutica, per cui quantità inferiori o superiori avrebbero ridotto le potenzialità del prodotto, ma anche della possibilità di protrarre l’utilizzo nel tempo senza correre il minimo rischio di creare degli squilibri.

Modalità di assunzione

Si consiglia di assumere una bustina di FLORAMADRE® al giorno, sciolta in mezzo bicchiere d’acqua e lontano dai pasti. Il trattamento deve protrarsi per almeno un mese, con possibilità di ripetere la somministrazione in funzione dell’evoluzione del quadro clinico del paziente.

Peculiarità

La composizione di FLORAMADRE® è stata sviluppata senza glutine e senza lattosio, rendendo in questo modo il prodotto adatto sia ai celiaci che agli intolleranti al lattosio. Grazie alla presenza di edulcorante inoltre può essere utilizzato anche dai soggetti diabetici.

Conservazione

FLORAMADRE® può essere conservato a temperatura ambiente, avendo l’unica accortezza di non esporlo a temperature superiori ai 25 gradi centigradi. Poiché non necessita di essere refrigerato è adatto ad essere utilizzato in diverse occasioni, anche fuori casa.

Funzioni dedicate del programma Nutrigeo®

In concomitanza della presentazione di FLORAMADRE®, il programma Nutrigeo® si arricchisce di una nuova funzione dedicata, chiamata “funzione prebiotica”, attivandola nei piani alimentari elaborati saranno presenti con maggior frequenza gli alimenti prebiotici.

Inoltre numerosi studi scientifici hanno evidenziato come la varietà alimentare contribuisca a sviluppare una flora intestinale più eterogenea e in equilibrio.

Per questo il software possiede due funzioni che permettono di ottimizzare la varietà alimentare all’interno della singola dieta o in tutto il periodo di dieta.

Nel primo caso, attraverso l’“analisi dieta”, si ha la possibilità di visionare graficamente la frequenza di assegnazione degli alimenti nel singolo piano alimentare.

Nel secondo caso invece, grazie alla funzione Proevotech®, il software guida il nutrizionista nello strutturare il piano alimentare, effettuando un confronto con le elaborazioni precedenti, per ottenere una migliore varietà possibile all’interno del periodo di dieta, valutabile anche con un indice detto Food Variety Score.